Yu-Gi-Oh! Final Countdown 2.0 [Goat Format Deck Profile]

mazzo final countdown formato goat yugioh
-conto alla rovescia-

Hola! Qui come sempre é Anketsu che vi scrive, questa volta affronteremo insieme la decklistFinal Countdown 2.0” per il formato goat di Yugioh che rientra nel tema dei mazzi da Alternate Win Condition.

Se non avete mai sentito questo termine, le Condizioni di Vittoria Alternative sono tutte quelle modalità di vittoria di un duello ,che non rientrano nel classico azzerare i Life Points avversari. Tra le più conosciute abbiamo Exodia e Destiny Board che vincono pescando un determinato set di 5 carte e Empty jar che vince non lasciando nessun carta da pescare nel deck avversario. Qui invece la vittoria si ottiene attivando la carta magia “Final Countdown” e resistendo per 20 turni totali.

Vi avevo già portato una prima decklist relativa alla strategia (che trovate QUI) ma questa volta ho voluto rivisitarla cercando di adattare il mazzo a quelli che sono il meta e le carte più giocate nel goat moderno.

N.B.
Una volta arrivati alla lista noterete che la divisione delle carte non segue il classico schema mostri, magie, trappole che si adotta di solito. Per questa volta ho preferito dividere le carte per “fasce” in base al loro utilizzo nel deck, andando vi spiegherò meglio cosa intendo.

Senza ulteriori indugi, io vi invito a mettervi comodi, a rilassarvi e a godervi la lettura di questa profile, sperando ovviamente che vi sia gradita e che vi possa far venir voglia di provare il mazzo.
Noi ci becchiamo a fine post per fare due parole e discutere insieme del deck, a dopo, buona lettura!

Passate qui se non conoscete il Goat Format o se volete ripassare qualche regola

ANALISI CARTE PRINCIPALI

Mostri

yugioh spirito mietitore carta
-spirit reaper-

-3x Spirito Mietitore (Spirit Reaper)
Lo Spirit Reaper è lo stallino per eccellenza tra i mostri del goat. Essendo indistruttibile in battaglia vi basterà settarlo per avere una protezione continua dagli attacchi avversari. Giocarlo in 3x è devastante, mi è capitato moltissime volte, che non avendo altre possibilità, gli avversari fossero costretti a buttare un Ring of Destruction per rimuoverlo dal terreno.

Tutto questo ovviamente a patto che non si becchi un Nobleman o un mostro capace di infliggere danni perforanti.
Proprio questo è forse il suo più grande difetto, il povero mietitore con solo 200 di DEF è la vittima perfetta per Gyaku-Gire Panda ovvero il mostro emblema del mazzo Panda Burn, uno tra i deck più giocati del momento e campione del mondo 2021. In caso vi troviate ad affrontare Panda, o anche Parshat e simili, vi consiglio di togliere tutte e 3 le copie per dare spazio ad altre carte di side.

-3x Kuriboh
Lui, oltre ad essere uno dei mostri più iconici della prima serie dell’anime, è una carta che ho riscoperto da poco e che anche nel goat può dare grandi soddisfazioni. In questa lista ho deciso di giocarlo perché volevo far si di avere quanti più “strati” possibili di protezione dagli attacchi avversari.

Il suo effetto, attivandosi direttamente dalla mano (stile handtrap) e quindi senza il bisogno di averlo sul campo, ci permette di schivare le carte avversarie e di usarlo come ultima difesa nel caso che tutto il resto non sia sufficiente a fermare gli attacchi.
Contro questo mazzo ho notato che i giocatori più esperti, sapendo quante carte ci sono capaci di stallare, tendono a non usare subito gli spacchini per spell e trap ma invece li accumulano in mano per qualche turno per poi tirarne 2/3 di fila andando a distruggere ogni possibile resistenza.

Proprio per arginare quei turni devastanti in cui vi beccate Heavy Storm, doppio Raigeki Break e Breaker, ho pensato di aggiungere un 3x di questa palla di pelo.

-3x Des Lacooda
-1x Dekoichi la Locomotiva da Battaglia Incantata (Dekoichi the Battlechanted Locomotive)
-2x Mimic Oscuro LV1 (Dark Mimic LV1)
-1x Mimic Oscuro LV3 (Dark Mimic LV3)

Questi sono i mostri dedicati al pescaggio selvaggio. Il loro obiettivo è sfoltire il deck permettendoci sia di rinfrescare continuamente la nostra riserva di carte per stallare sia per recuperare più vita con Solemn Wish.
Inoltre un mostro in difesa fa sempre il suo sporco lavoro e rappresenta un ulteriore “strato” di protezione dagli attacchi.

Magie

giara della cupidigia yugioh
-pot of greed-

-1x Anfora dell’avidità (Pot of greed)
-1x Carità graziosa (Graceful Charity)
-2x Riccastro Goblin (Upstart Goblin)

Le classiche carte per pescare del formato. Il fatto di regalare 1000 LP all’avversario di Riccastro non è un problema, tanto noi vinceremo indipendentemente entro 20 turni.

-3x Conto alla Rovescia (Final Countdown)
Questa è la nostra unica win condition tutta la strategia del deck si basa sul pescarla il prima possibile.
Essendo una magia non risente di Jinzo e cose varie, che come cosa è fantastica. Una volta che viene attivata la carta non rimane sul terreno ma va al grave, anche questa come cosa è fantastica perché una volta tirata l’avversario non potrà più fare nulla per annullarla.

-1x Spada Rivelatrice (Swords of Revealing Light)
La cara ad amata spada (che è una delle mie magie preferite) ci aiuterà tantissimo a guadagnare tempo, una volta attivata sarete coperti per ben 3 turni, ovvero 6 segnalini per Final Countdown.
Questa carta è utile anche per baitare gli spacchini avversari, più di una volta mi è capitato di attivarla e di vedere l’opponent rispondere con un tifone spaziale mistico, che a noi come cosa va benissimo tanto abbiamo altre 19 carte per stoppare gli attacchi e preferiamo che sia questa carta a venir distrutta che una delle altre.

-2x Livello Limite – Area B (Level Limit – Area B)
Questa carta la conoscete benissimo, è giocata in quasi tutti i mazzi rogue che puntano a stallare come PACMAN, Mill Needle Worm, Clown Control e Reversal quiz OTK. Spesso e volentieri gli avversari non saranno attrezzati a fronteggiare i mazzi strambi come questo (quasi tutti sono settati per andare contro Warrior, Chaos, Goat e Panda) il che significa che carte come Livello Limite Area B riusciranno a stare sul terreno per svariati turni.

Trappole

desideri solenni yugioh
-solemn wish-

-3x Giara della Cupidigia (Jar of Greed)
Un peschino più che onesto, aiuta a rinfescare la mano con nuove carte e al tempo stesso baita gli spacchini avversari. Ora come ora tirare una Heavy Storm non è per nulla facile, la maggior parte delle volte su 3 settate vi trovate con almeno 2 giare che vengono attivate in catena.

-3x Desideri Solenni (Solemn Wish)
Dopo Final Countdown è la carta che vogliamo vedere il più velocemente possibile. Durante ogni Draw Phase ci regala 500 LP e grazie a tutte le altre carte per pescare a nostra disposizione non sarà raro superare i 10K di LP.
A conti fatti avere più LP è un modo ulteriore per stallare.

-3x Waboku
-3x Ruggito Minaccioso (Threatening Roar)

Queste 2 trappole sono fantastiche da usare come rete di sicurezza. Quasi sempre io tengo sul terreno una carta che può fermare gli attacchi in maniera continuativa tipo Gravity Bind o Wall of Revealing Light e come settata una tra Waboku e Roar. Così facendo avrete la tavola apparecchiata per contrastare eventuali spacchini.

-2x Levame Gravitazionale (Gravity Bind)
-3x Muro della Luce Rivelatrice (Wall of Revealing Light)

Come dicevo sopra, queste 2 sono le trappole che fermano in maniera continuativa gli attacchi. C’è veramente poco da aggiungere, sono carte fortissime, unica nota che mi sento di aggiungere è che con Wall of Revealing Light si tende sempre a pagare 3000 LP il che non è per forza sempre corretto.

Certe volte, se siete in early/mid-game, potreste anche decidere di pagare solo 2000 LP. Questo sia perché nel goat i mazzi beatdown più usati tipo Zoo, Warrior, Earth ecc.ecc. non calano quasi mai mostri con più di 2000 di attacco, sia perché in certe situazioni finirete per pagare 3k e nel turno successivo vi beccherete tifone sul Wall.
Quindi durante il game valutate bene come usare questa carta, certe volte prendete anche in considerazione l’ipotesi di usarla solo come stallino temporaneo pagando 2000.

mazzo final countdown yugioh goat format
-la lista-

SIDE E VARIANTI

Nella sezione dell’analisi delle carte principali ho parlato spesso di “starti“. Con questo intendo che secondo la mia visione del deck ci sono diversi tipi di carte per fermare gli attacchi. Ci sono le trappole/magie continue che restano sul terreno e proteggono continuamente, poi ci sono le carte istantanee come Waboku e Kuriboh che si attivano quando il primo strato è viene distrutto, ci sono i mostri che parano gli attacchi nel caso che il secondo strato non sia stato abbastanza e per finire c’è il quarto ed ultimo strato ovvero i LP, che grazie a Solemn Wish raggiungeranno tranquillamente cifre superiori ai 10K permettendoci di tankare più a lungo.

Proprio per rendere più chiara questa divisione, nell’immagine della lista ho ordinato le carte con uno stile diverso dal solito.
Le carte dalla 1 alla 14 sono quelle utili per pescare, che in questa lista è fondamentale per vedere prima Final Countdown e avere più stallini in mano.
Le carte dalla 15 alla 20 sono le win condition; Solemn Wish non è una vera con condition ma visto che spenderemo parecchi LP per Countdown e Wall, non vederla significa rischiare di morire come niente da un Ring selvatico.
Le carte dalla 21 alla 30 sono gli stallini temporanei, ovvero quelli fermano gli attacchi solo per qualche turno.
Le carte dalla 31 alla 40 sono invece gli stallini permanenti ovvero quelli capaci di fermare l’avversario per parecchi turni.

Dopo aver testato tanto credo che come rateo questo sia perfetto, perciò potete tranquillamente sostituire qualche carta se non vi piace, ma vi consiglio di conservare intatto il numero di carte che svolgono una specifica funzione.

Per il sidedeck, io gioco:
3x Curse of Royal
3x Prohibition
3x Double Snare
3x Trap of Board Eraser
3x Barrel Behind the Door

Curse of Royal aiuta a proteggere le vostre settate da carte come Tifone Spaziale Mistico e Tornado di Polvere.
Prohibition è una sorta di jolly e vi permette di togliervi di torno tutte le carte che potrebbero rappresentare un problema per la vostra strategia. Il suo utilizzo varia molto in base al matchup contro cui vi trovate a giocare, contro Panda Burn potete togliere Giant Trunade o Panda, conto Chaos potete togliere BLS e Sorcerer e così via
Double Snare è una carta magia particolare che vi permette di distruggere Jinzo o Decreto Reale, che ora non è raro trovare nelle versioni di Goat Control.
Trap of Board Eraser e Barrel sono ottime per affrontare i deck Burn o le sue varianti come Toll burn e Fire princess burn.

Ora volevo fare due parole su una carta molto discussa del deck, Decreto Reale.
Questa carta la conoscete tutti, è forse la più forte del formato e grazie al suo effetto può essere utilizzata sia per fermare le spell che distruggono le settate, sia per eliminare i mostri pericolosi, sia per distruggere una qualsiasi altra carta pericolosa.
Sulla carta sembrerebbe la ciliegina sulla torta, ma anche così ho deciso di non giocarla di main. Questo perché tra Final Countdown e Wall of Revealing Light il quantitativo di LP da pagare durante un game è decisamente alto, aggiungere altre carte che fanno pagare punti vita lo trovo esageratamente rischioso e se non riuscite subito a recuperare punti vita con Solemn Wish rischierete di uccidervi da soli.

MATCHUP

Come un po’ tutti i mazzi rogue, anche questo non ha bisogno di curarsi troppo del deck giocato dall’avversario.
Voi, nel bene e nel male, fate unicamente il vostro gioco. Questo significa che invece di pensare a che mossa fare per counterare la tartaruga in un mazzo Zombie, tenere il conto dei light e dark in un mazzo Chaos Warrior, stare attenti al numero di peschini usati da un Rescue Cat Control o un Flip Control, voi dovrete preoccupare unicamente di come far girare al meglio la vostra strategia guadagnando quanti più turni possibili.
Questo da una parte è vero che limita le giocate, ma dall’altro vi garantisce una buona solidità contro una vasta gamma di mazzi, anche quelli più inaspettati e che altrimenti metterebbero in difficoltà i deck classici da meta.

CONSIDERAZIONI
Perfetto, anche per oggi siamo arrivati alla conclusione di questa decklist a tema Yugioh.
Prima di separarci voglio sapere, con un commento qui sotto, cosa ne pensate di questo genere di deck così stalloso e particolare, amate le alt-win condition o preferite i mazzi più standard?

Come sempre vi ricordo, se non l’avete già fatto, di passare a fare un salto sul server Discord della pagina e di seguirmi sui miei social.
Con questo è tutto, spero tanto che questo deck vi sia piaciuto e che stiate apprezzando lo sforzo che sto facendo negli ultimi mesi per cercare di portarvi mazzi più elaborati e poco visti, anche se non in linea con il meta degli ultimi tornei.

Noi ci becchiamo al prossimo articolo, HOLA!!

Se vi interessa il formato goat cliccate qui per altri articoli in merito

Se il post ti è piaciuto
Followami

Commenta
Lascia Like
Passa dai social
Grazie per la lettura

(non so scrivere, faccio un sacco di errori e
non pubblico nessuna recensione, commento roba e basta)

2 risposte a "Yu-Gi-Oh! Final Countdown 2.0 [Goat Format Deck Profile]"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Sito web creato con WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: