Futurama: s1 ep1 Pilota spaziale 3000 [commentary]

philip j fry futurama
-sempre felice-

INTRODUZIONE
Olà qui è il vostro Anketsu e benvenuti ad un nuovo commento, oggi si vola con una delle serie di animazione più spaziali di sempre ovvero FUTURAMA!
La serie nasce dalla smisurata fantasia del caro Matt Groening, (papà dei Simpson e di tante altri show come il recente Disincanto) alla produzione invece abbiamo i soliti studios della 20th Century Fox.

Futurama è una serie difficile da descrivere …. diciamo che è una specie di Star Trek sotto acidi, pieno di personaggi stupidi e idiozie una dopo l’altra.
Questo però non deve scoraggiarvi, infatti oltre alle assurdità la serie è piena di genialate, satira sociale, momenti fantastici che vi resteranno nel cuore e tanta fantascienza.
Ho detto fantascienza perché la serie è ambientata nel futuro, più precisamente mille anni nel futuro, qui il nostro protagonista è Fry, un tontolone proveniente dal 1999.
Meglio non spoilerarvi troppo perché lo state per scoprire da soli, quindi mettetevi comodi e buona lettura!

(Alla fine trovate il link agli altri episodi)

futurama fry pizza
-fattorino 4ever-

COMINCIAMO!
Una solitaria astronave viaggia senza meta tra la vastità del cosmo, improvvisamente da un vicino pianeta spunta fuori un gorilla gigante in kilt che levati proprio inizia a tirarti barili in faccia come se non ci fosse un domani!
Il tutto era solo un videogioco (questa era una parodia del classico degli arcade di casa NintendoDonkey Kong“, con Super Mario intento a schivare i barili e salvare la principessa) e la data odierna è 31 Dicembre 1999.
Philip J. Fry è il fattorino da Panucci Pizza e anche se manca poco a mezzanotte, il lavoro chiama, quindi giù di bicicletta e via verso casa del cliente.

Una volta arrivato a destinazione il ragazzo raggiunge quello che sembra un vecchio laboratorio abbandonato.
Suo malgrado il giovane fattorino si rende conto di aver fatto un terribile errore, infatti il nome del committente per la consegna della pizza è T.O. Fregato!
Una consegna scherzo proprio quando mancano pochi secondi alla fine dell’anno non ci voleva, meglio spararsi una birretta e non pensarci troppo.
Schifo di vita, schifo di anno e schifo di serata, per chiudere in bellezza, mentre il nostro fattorino sta bevendo la sua birra in lattina la sedia scivola, e il corpo del giovane viene sbalzato in uno degli strani congegni presenti nel laboratorio.
Questo si rivela essere una postazione per la criosospensione che congela Fry per la bellezza di mille anni!

Mentre il nostro protagonista dai catelli ad alga se la dorme, sullo sfondo possiamo vedere tutta l’evoluzione umana di questi mille anni.
Prima il progresso tecnologico, poi l’arrivo degli aliene che distruggono ogni cosa, poi il ritorno al medioevo, seconda distruzione degli aliene ed infine, il presente.
Appena sveglio Fry si trova davanti un paesaggio del tutto nuovo, tutti i suoi amici, la sua famiglia, la sua ragazza, tutti morti da secoli EVVAIIIIII! (o almeno questa è la reazione di Fry, voi che avreste fatto?)
Poi arriva il primo contatto tra l’umano del 1999 e gli “umani” del 2999, umani è tra virgolette perché Fry si trova davanti Turanga Leela, una aliena simile in tutto e per tutto agli altri umani tranne che per la presenza di uno solo occhio.

futurama leela
-turanga leela-

Lo scopo di questa bellissima ragazza è abbastanza semplice, accogliere i nuovi arrivati, trovargli una carriera lavorativa che gli permetta di integrarsi nella società e se possibile trovare qualche discendente in vita.
Dopo diversi esami, scopriamo che Fry ha un nipote, o meglio, un pro pro pro pro pro pro pro pro … (insomma avete capito, qualche decina di pro) pro-nipote, ovvero il professor Hubert Farnsworth.
Prima di andare a trovarle però, tocca alla carriera lavorativa, nel mondo del passato Fry era un fattorino, un lavoro che non lo soddisfaceva e che non lo gratificava, qui le cose saranno sicuramente diverse, finalmente il ragazzo avrà l’occasione di rifarsi una vita e trovare il suo scopo nel mondo.
MA PROPRIO NO, anche qui il lavoro che viene affidato al giovane è quello del fattorino e la cosa non può essere rifiutata.
(Nella società del 2999 anche se un lavoro non ti piace lo devi fare uguale, così facendo se tutti fanno la loro parte il mondo avrà esattamente i lavoratori che gli servono e tutti potranno vivere meglio, questo concetto è riassunto dal motto “bisogna fare quello che bisogna fare”)

Vedendo cosa lo aspetta, Fry se la da a gambe più veloce di Beep Beep e senza voltarsi a guardare indietro in tipico stile 1999.
Una volta all’aperto il ragazzo viene letteralmente sommerso dall’ambiente attorno a lui, ci sono talmente tante differenze e stranezze rispetto a prima che sembra di essere in una porzione di universo completamente diversa.
In cerca di un cabina telefonica, Fry fa la conoscenza del mitico, del solo, dell’incredibile Bender (p.s. è il mio personaggio preferito della serie, il vostro qual è?).
Questo iconico robot dal fondoschiena scintillante diventa da subito amico del ragazzo dai capelli rossi, entrambi sono le pecore nere della società ed entrambi non hanno uno scopo nella vita.

Non è sempre stato così, una volta Bender aveva un lavoro, era un automa piegatore solo che dopo aver scoperto che il suo lavoro finanziava le cabine suicidio, il robot non ha più avuto la forza di continuare.
(p.s. la marca dell cabine suicidio è “paga e crepa” e il loro slogan si vanta di essere il brand di cabine più di successo fin dal 2008, questa poteva essere una previsione del futuro stile Simpson ma sta volta non ha funzionato)

futurama bender fry
-bender e fry nella cabina “telefonica”-

Attenzione però, non bisogna abbassare troppo la guardia e credere di essere al sicuro, Leela è sempre alle costole del fuggiasco pronta ad appioppargli il lavoro dei suoi “sogni“.
Tra le tappe della fuga di Fry e Bender vi è il museo delle teste, un luogo di cultura che raccolgie tutte le più grandi personalità della storia.
Anche se morti da millenni, le teste di questi personaggi vengono conservate vitali grazie a uno speciale collare e ad un liquido di sospensione (inoltre vengono nutriti con un mangime che li fa sembrare tanto dei pesciolini rossi).
Tra di loro vediamo subito Leonard Nimoy (il mitico Spock di Star Trek), Barbra Streisand e anche lo stesso Matt Groening, oltre a qualche presidente americano del passato come Richard Nixon e Ronald Reagan.
Qui i 2 fuggitivi riescono a svignarsela grazie al ritrovato coraggio di Bender nelle sue capacità di piegatura che gli permettono di superare la programmazione preimpostata e di piegare tutto a suo gusto e piacimento.

La prossima tappa è il sottosuolo, qui giacciono ancora le rovine della Vecchia New York di 1000 anni prima.
Tra ricordi e nostalgia anche qui leela riesce a rincorrere Fry e questa volta lo acciuffa definitivamente solo che sembra che lo spirito ribelle del ragazzo abbia colpito il cuore dell’aliena la quale si dimette dal suo incarico lavorativo.
In fondo i due hanno qualcosa in comune, non sono soddisfatti delle proprie vite e sono gli ultimi rimasti delle rispettive famiglie.

Ora che Bender, Leela e Fry sono disoccupati e fuorilegge, non resta che passare dal vecchio Hubert Farnsworth (il nipote di Fry) in cerca di aiuto.
Inseguiti dalla polizia e da testa-Nixon, al gruppo non resta che filarsela grazie alla navetta spaziale dell’eccentrico prof, il quale oltre ad averli fatti fuggire, offre loro di lavorare nella sua ditta di consegne spaziali.
(Qui c’è un easter egg sulla vespa spazile che ci anticipa il futuro, chi conosce la serie avrà capito).
Ora Fry si ritrova punto a capo, anche qui è un fattorino, MA STA VOLTA UN FATTORINO SPAZILE LET’S GOOOOOOOOOOOOO!
(Contento lui … contenti tutti).

futurama bender fry leela hubert
-finalmente salvi-

CONSIDERAZIONI
Ci siamo belli miei, si conclude così la prima storica puntata di questa fantastica serie animata, che ve ne è parso? voi siete fan di Futurama (personalmente è una delle mie serie animate preferite) e dello stile del buon Matt Groening ?
Fatemelo sapere con un commento qui sotto e già che ci siete ditemi quali sono i vostri episodi e personaggi preferiti!


Episodio successivo >>

Se il post ti è piaciuto
Followami

Commenta
Lascia Like
Passa dai social
Grazie per la lettura

(non so scrivere, faccio un sacco di errori e
non pubblico nessuna recensione, commento roba e basta)

2 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...