Demon Slayer Kimetsu no Yaiba – ep 7 Kibutsuji Muzan

Annunci

Continua lo scontro con cui ci eravamo lasciati nella scorsa puntata, da una parte abbiamo Tanjiro che si butta nella pozza per combattere da solo contro 2 demoni e dall’altra in superfice, abbiamo Nezuko impegnata a difendere i 2 umani dal terzo demone, la ragazza dimostra tutta la sua forza, anche se non si ciba di umani ed è ancora molto giovane ha una forza fuori dal comune, questo dovuto alla grande quantità di sangue assorbita durante la sua trasformazione.

(Alla fine trovate il link agli altri episodi)

Nel frattempo Tanjiro si ritrova in svantaggio non potendosi muovere a suo piacimento, i demoni invece riescono a spostarsi velocemente come dei pesci in acqua, l’unica possibilità per il ragazzo è il sesto kata che crea un tornado di lame affettando i 2 avversari, in superfice Nezuko viene ferita in viso dal nemico ma il fratello corre ad aiutarla e riesce a sconfiggere l’avversario, prima di finirlo prova a strappargli qualche informazione riguardante Kibutsuji, ma quest’ultimo sembra terrorizzato preferendo morire per mano del cacciatore di demoni che tradire il suo padrone, sconfitti utti gli avversari Tanjiro riceve subito un nuovo incarico dal suo corvo del legame.

La prossimo destinazione è Asakusa, la missione è di scovare alcuni demoni nascosti tra la popolazione, una volta arrivati in città i 2 restano stupiti dalla vita e dalle luci della città, giustamente avevano sempre vissuto in un piccolo villaggio isolato tra i monti, la situazione sembra calma ma all’improvviso Tanjiro fiuta un’odore familiare che lo fà scattare, è proprio l’dore del killer della sua famiglia il fantomatico Kibutsuji Muzan, il demone finge di essere un’umano normale, è riscutio anche a crearsi una famiglia e ad avere una figlia da un’umana, a prima vista sembra un normale padre di famiglia ma senza che nessuno se ne accorga trasforma un passante in demone per distogliere l’attenzione di Tanjiro.

Annunci

Ragazzi io l’avevo già detto nel quinto episodio, spero davvero che non sia così banele, ma per me Kibutsuji Muzan è la stessa persona che avevamo visto con il kimono bianco e i capelli a caschetto e che sembrava essere il capo dell’associazione ammazza demoni, spero che non sia così altrimenti quest’anime mi cadrebbe un pò nei soliti clichè da shonen, a parte questo l’estetica del cattivo è stupenda, sembra proprio uno di quesi personaggi calcolatori, freddi e senza emozioni, pronto a far finta di essere innamorato e fare una figlia con un’umana solo per potersi creare una copertura.

<– Episodio precedente / Episodio successivo –>

Se il post ti è piaciuto
Followami

Commenta
Lascia Like
Passa dai social
Grazie per la lettura

(non so scrivere, faccio un sacco di errori e
non pubblico nessuna recensione, commento roba e basta)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Sito web creato con WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: