Yu-Gi-Oh! Duel Overload analisi set

Ormai manca veramente poco al lancio del nuovo set da parte di mamma Konami.
Duello Sovraccarico, sarà disponibile in Europa a partire dal 19 Marzo 2019.
(Ma proprio il giorno prima di Animal Crossin? sento già il portafoglio tremare di paura, fà bene, perchè sà che verrà distrutto)
Il set sarà composto da 6 Pacchetti e da 1 carta oversized da collezione.
Se avete mai partecipato a qualche torneo avrete capito quali sono le carte oversized, ovviamente non sono giocabili ma solo espositive, nel set ne troveremo casualmente 1 tra 6 possibili.
Passiamo alla parte succulenta, ovvero, i 6 pacchi.
Il set sarà composto da un pool di 100 carte possibili.
In ogni busta saranno presenti 5 carte ultra.
Quindi in totale 30 carte tra le 100 disponibili, sempre se non ci becchiamo doppioni, come sempre bisognerà pregare per trovare roba buona.

Passiamo alle singole carte.
Nei pacchi saranno presenti diverse cose interessanti.
Abbiamo molti supporti per vecchi archetipi, tra cui:
Bujin (mazzo che gioco anche io, riceveranno un link carino ma non penso che basterà per permettere al mazzo di competere con T1 del formato)
Cubic (Mazzo usato da Aigami nel film “the dark side of dimensions”, anche questo è uno dei miei mazzi, riceverà le 3 carte che erano presenti nel film e che erano uscite diverso tempo fà in Giappone)
Madolche (Riceverà la ristampa di 3 carte ma niente di nuovo)
Crystron (Avrà solo l’aggiunta di un nuovo mostro link, Halqifibrax ma wow che mostro, lo vedremo sicuramente e probabilmente la carta raggiungerà cifre notevoli)
Malefic (Mazzo usato da Paradox nel film “Bonds Beyond Time”, si beccherà ben 5 nuove carte, mi piacerebbe provare il mazzo con i nuovi supporti, come archetipo mi ha sempre interessato, non è nienten di che ma i mazzi tratti dall’anime mi piacciono sempre)
Ojama (Bomba, gli Ojama tornano con un mostro link, l’imperatore Ojama)
Predaplant (Anche questo archetipo riceverà solo una carta, si tratta del mostro link Verte Anaconda)
Sky Striker (Già il mazzo si becca una reprint di Kagari e un nuovo mostro link, Zeke, dopo la banned il mazzo stà scomparendo, non sò se il nuovo mostro potrà aiutare)
Tenyi (Anche questo è un mazzo abbastanza recente e stà per mettere le mani su un nuovo mostro link 4, Sahasrara)
D/D (Il mazzo ha ricevuto un pò di attenzione dopo la nuova master rule ma fino ad ora non è riuscito ad imporsi più di tanto, con l’arrivo di Gilgamesh mi piacerebbe provare il mazzo, ha un concept che mi piace molto, ql tempo ho giocato un pò il mazzo ma non l’ho mai montato, forse questa è la volta buona)
Witchcrafter (Anche questo è un mazzo che provai al tempo, qui riceverà solo la ristampa di 2 carte Creation e Madame Verre)
Relinquished (Archetipo usato da Pegasus insieme al Toon, anche non un vero e proprio mazzo a se stante,dal set riceverà un link, Relinquished Anima, solitamente le carte Relinquished hanno un prezzo assurdo)

Come era già successo in un precedente set, Konami ripropone le carte con artwork alternativo.
Questa volta abbiamo 4 aggiunte, Tour guide, cyber drago infinity, Kagari e drago chaos levianeer.
(La guida tuor e Kagari mi piacciono, invece per infinity e levianeer forse preferisco i vecchi artwork ma bisogna vedere con il tempo, quando hai le carte in mano fanno un’effetto diverso rispetto al vederle online e basta)
A voi piacciono questi nuovi artwork?

Per finire abbiamo alcune gradite ristampe di carte che avevano prezzi assurdi, tra queste:
-Fantastical Dragon Phantazmay, una hand trap che vi sarete sicuramente trovati a dover affrontare prima o poi, ora che il prezzo sarà molto più contenuto probabilemnte la vedremo in quasi tutti i main o almeno nelle side.
-Infinite Impermanence
, anche questa è una carta utilizzabile in quasi tutti i mazzi, una trappola veramente devastante per interrompere le giocate dell’avversario, il 3x è d’obbligo.
-Cynet Mining, al tempo di Salamangreat la carta aveva raggiunto cifre assurde, ora sarà disponibile per tutti quelli che non vogliono vendere casa per prendersi il 3x, carta fondamentale se gicoate mostri Cyberse.
Oltre a queste, abbiamo in generale diverse carte che avevano prezzi dai 2 ai 5 euro, non proprio proibitivi ma che potevano risultare noiose da cercare, quindi fà sempre piacere vederle tornare, un’esempio sono Wightmare e Wattgiraffe e Swap Frog.
Anche se sono carte che quasi nessuno userà, mi fà sempre piacere che Konami stampi anche carte per archetipi di nicchia come queste, magari se il prezzo si abbassa notevolmente potrei cogliere l’occasione per recuperare qualche carta per qualche deck for fun.

Se il post ti è piaciuto
Followami

Commenta
Lascia Like
Passa dai social
Grazie per la lettura

(non so scrivere, faccio un sacco di errori e
non pubblico nessuna recensione, commento roba e basta)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...