Business Fish – ep5 Uowaki, il rilascio e l’essere rilasciato

Prima parte
Puntata incetrata su Mozuku e sul suo inaspettato lato oscuro.
Per colpa di un malinteso, si sparge la voce che a Mokuku interessi Uowaki, la cosa ovviamente non è vera, la ragazza aveva solo fame e voglia di pesce.
Ovviamente Tai sentendo la voce, non si fà scappare l’opportunità per fare il ritardato come suo solito e mandare tutto in vacca.
(Inizio ad odiarlo, si sente?)
Da quel momento la missione di Mozuku sarà quella di far innamorare Uowaki per poi respingerlo e fargliela pagare.
(Malvagia, l’impiegata)
La cosa finisce che ognuno dei 2 vuole far innamorare l’altro così da poterlo respingere.
Si creano delle situazioni assurde con i due che più provano a stare lontani più finiscono per avvicinarsi.

(Alla fine trovate il link agli altri episodi)

La cosa culmina nel locale di Ika.
I arrivano quasi a baciarsi anche se nessuno è interessato all’altro e vuole avere una storia.
Quando ormai sempra che stia per scoccare qualcosa, sopraggiunge Otohime, questa volta sembra che tra lei e il pesce sia finita sul serio.
(No ti prego, Otohime best girl)

Seconda parte
Il rapporto tra Otohime e Tai.
Il secondo spezzone riprende dallo stesso esatto punto in cui avevamo lasciamo Tai, Mozuku e Ika.
Il pesce ha provato a raggiungere la fidanzata per spiegare il malinteso ma a causa di un trauma subito ai tempi della scuola, decide di arrendersi e non rincorrerla.
(Sempre con queste robe da psicopatico e basta, Uowaki caro mi stai fracassando le balls)
In realtà il giorno seguente Tai è parecchio già di corda, il suo unico pensiero è la ragazza, il pesce è così distratto da non riuscire a staccare gli occhi dal cellulare nella speranza di ricevere qualche notizia.
(Forse non ricordarsi di tirarsi sui i pantaloni ed andare in ufficio col batacchio al vento è troppo)

In ufficio gira addirittura voce che Otohime stia frequentando Tsukai Amano.
(Il pesce che avevamo visto nella prima puntata, quello ricco e che viene considerato un personaggio principale)

A seguito di un secondo malinteso, ad Uowaki si ripresenta la possibilità di inseguire Otohime, questa volta a suon di schiaffoni Ika gli fà aprire gli occhi.
Quando due persone si vogliono bene non esistono ruoli principali e secondari.
Il pesce corre come un matto, vedendo il suo impegno, Otohime rivede in lui il ragazzo di cui si era innamorata.
Per ora sembra che i due si siano riappacificati ma Tai è praticamente diventato un zerbino.
(Quindi anche se per Uowaki il fatto della corsa scolastica era stato un trauma, in realtà la cosa era piaciuta ad Otohime, cioè è una specie di “La caratteristica che voglio cambiare di me stesso è in realtà quella che piace alla gente” o una cosa del genere? L’importante è che Otohime sia ancora presente nella storia)

<– Episodio precedente / Episodio successivo –>

Se il post ti è piaciuto
Followami

Commenta
Lascia Like
Passa dai social
Grazie per la lettura

(non so scrivere, faccio un sacco di errori e
non pubblico nessuna recensione, commento roba e basta)


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Sito web creato con WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: