Black Clover ep 23

La battaglia riprende da Asta VS number Two: Alfred (pronuncia Giapponese sempre al top, ARUFRETTO, AL FURETTO, HARUFREDO)

(Alla fine trovate il collegamento con gli altri episodi)

I due vengono interrotti dall’entrata in campo di Fuegoleon, capitano dei Leoni Cremisi, che si sbarazza del povero Alfred in pochi secondi, neanche l’evocazione dello Zombie più forte number One: Carl può niente contro la potenza del capitano, (dal gigantesco leone di fiamme che evoca si capisce facilmente da cosa deriva il nome della compagnia)

Come se non bastasse oltre che sconfiggere faiclemten Rades, Fuegoleon riesce anche a dare dei preziosi consigli ad Asta e Noelle e confortarli dopo lo sfregio ricevuto dagli altri nobili durante la cerimonia, (finalmente un nobile che non è del tutto snob)

Nel frattempo gli altri cavalieri sparsi per la città riescono a sconfiggere senza problemi i nemici e a tenere al sicuro la popolazione, le cose però non quadrano, oltrea a Rades dovevano per forza esserci altri complici.

Ma il pezzo con Charmy ? la città è sotto attacco sono tutti in pericolo e lei se ne sbatte e mangia mentre il cuoco mema il SaltBae, alzo mani, rispetto per il mangaka.

Vi è piaciuto l’episodio? anche a voi stà piacendo Fuegoleon? vi è piaciuto il meme ? rispondetemi qui sotto con un commento.

Se vi è piaciuto il post lasciate un like, followatemi per restare aggiornati sui nuovi post e passate dai miei social che trovate nella sezione “INFO” del blog !

P.S. qui trovate il link per il mio post Instagram relativo alla serie, mentre qui trovate il link alla mia pagina, lasciate un follow ed unitevi alla community!

<– Episodio precedente / Episodio successivo –>

Grazie per la lettura.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...