Dragon Ball Super: Manga cap80 Gas VS Granolah parte 2 [Commentary]

dragon ball super gas full power
-gas hulk/blanka-

INTRODUZIONE
Olà qui è il vostro Anketsu e benvenuti ad un nuovo commentary, questa volta andremo ad analizzare l’ultimissimo capitolo di Dragon Ball Super ad opera del duo Akira Toriyama (lo stesso di Arale) e Toyotaro.
Questo caposaldo dei mangashonen è pubblicato su Shonen Jump (la stessa rivista di My hero academiaDeath noteKen il Guerriero, Black CloverYugioh, Saint SeiyaDemon SlayerJujutsu kaisen ecc.).

La trama riprende da dopo la saga di Majin Buu e amplia l’universo narrativo con nuovi elementi (quindi il GT, i film e tutto il resto post DBZ è come se non fosse esistito).
Attualmente siamo arrivati alla saga di Granolah, l’ultimo alieno ancora in vita della razza dei cerealiani. La sua famiglia e il suo pianeta sono stati spazzati via dalla furia dei Saiyan ed ora il suo desiderio di vendetta non può più essere controllato.
Piano piano, non voglio spoilerarvi troppo, ne saprete di più leggendo l’articolo, per ora mettetevi comodi e godetevi la lettura ciaoooo!!!

(Alla fine trovate il link agli altri episodi)

dragon ball super gas vs granolah
-ken vs shin be like-

COMINCIAMO!
Già dalla prima tavola vediamo un Gas sofferente librarsi nell’aria e urlare a pieni polmoni tutta la propria rabbia nei confronti di Granolah. Infatti anche se non è più il guerriero migliore dell’universo, il cerealiano sta facendo vedere i sorci verdi al suo avversario.
Questo è dovuto a diversi fattori, il primo è la differenza di esperienza sul campo di battaglia, mentre il secondo è dovuto al fatto che il corpo del più giovane della famiglia Heeter non si è ancora abituato ai nuovi ritmi.
Per il momento la cosa sta facendo pendere, in maniera vertiginosa, l’ago della bilancia verso Granolah.
Possibile che lo scontro sia già finito? nah io non credo, entambi i guerrieri hanno ancora tanto da dimostrare, voi per chi tifate?

Una volta atterrato Gas parte alla carica verso una nuova offensiva ma anche questa volta si rivela essere tutto un nulla di fatto. La trasmissione istantanea di Granolah è infatti troppo rapida e precisa per permettere che anche uno solo dei colpi del suo avversario possano andare a buon fine.
Ben presto livello della battaglia raggiunge vette di potenza impensabili ed il ritmo dei colpi si fa sempre più martellante. Un montante, una schivata, un calcio, qualche esplosione ma la situazione rimane sempre in stallo.
Forse Granolah sta dimostrando di possedere più grinta e cuore. Questo gli consente di anticipare i colpi di Gas e di prepararsi con misure difensive più adeguate, ma anche così c’è da ammettere che Gas non sembra risentire troppo delle botte ricevute ed imperterrito si rialza dopo ogni atterramento.

Piano piano però, sfogliando le pagine di questo epico duello, noi lettori iniziamo ad accorgersi della triste verità. Ogni volta che Granolah e Gas incrociano i pungi il primo ne esce con qualche affaticamento in più mentre il secondo accorcia le distanze e prepara il terreno per l’attacco seguente.
Questa lenta ma incessante condanna a morte viene ribaltata solo dalla tecnica dei cloni (ve la ricordate? nel corso della saga di Dragon Ball sono stati in tanti i personaggi ad usare questo stratagemma tra cui Tensing, Piccolo e Crilin).

dragon ball super gas vs granolah
-AHIAAA ma sei scemo?-

Ora che grazie ai cloni il suo raggio d’azione si è decuplicato, Granolah ha ripreso in mano le redini dello scontro. Ognuna delle nuove versioni di Granolah non sembra voler perdere tempo e si scaglia all’attacco del nemico come una vera e propria orda famelica intenta a lasciare dietro il proprio passaggio niente più che distruzione.
Questa massa informe di pugni, calci, bestemmie e raggi energetici non sembrano voler lasciare a Gas neanche il tempo di respirare, ma poi l’alieno riesce finalmente a scovare la drammatica e devastante debolezza che contraddistingue la tecnica della moltiplicazione del corpo … emhh volevo dire la tecnica dei cloni.

Ogni clone creato porta con se una porzione di potenza del corpo originale, questo significa che con 2 cloni il potere si divide a metà ed ognuno dei due corpi avrà il 50% della potenza originale, con 3 corpi il 33%, con 4 il 25% e così via.
Perciò è vero che più cloni permettono di cogliete l’avversario di sorpresa e di sopraffarlo grazie al numero, ma al tempo stesso farne troppi significa indebolirsi e rischiare di esporsi troppo a contrattacchi imprevisti.
Che è proprio ciò che accade qui, infatti Gas ormai non risente più dei pugni dei deboli cloni e appena si crea un buco tra le maglie dell’attacco di Granolah parte all’attacco!
(La stessa identica cosa era successa tante altre volte, come per esempio nella scontro tra Goku e Tensing nel torneo Tenkaichi).

In maniera ordinata e metodica ogni clone viene eliminato con una signola lama di luce che squarci i punti vitali del cerealiano. Sembrerebbe la fine del sogno, ma poi dal nulla il vero corpo di Granolah si materializza davanti a Gas e lo colpisce in pieno stomaco con un colpo energetico caricato alla massima potenza (praticamente qui Granolah ha giocato d’ingengo e ha usato i cloni come un diversivo per imbrogliare Gas e fargli credere di aver superato le sue difese per poi sorprenderlo nel momento di maggior debolezza).
Questo ultimo sprazzo di combattività manda Gas nel mondo dei sogni, ma al tempo stesso Granolah ha risentito moltissimo dello sforzo e dei danni ricevuti per mettere in atto la sua messa in scena, infatti quando un clone viene ferito, anche il corpo originale finisce per subire lo stesso quantitativo di danni.
Se tutto ciò fosse valso a far concludere lo scontro e ad atterrare una volta per tutte Gas, probabilmente ne sarebbe valsa la pena, ma purtroppo non è ancora finita!

-broccoli cit. muten-

A recuperare le spoglia dell’alieno arriva Elec, il fratellone di Gas sembra avere in serbo un’ultima sorpresa che sembra destinata a ribaltare nuovamente l’esito dello scontro. Egli infatti si avvicina al diadema del fratello e lo strappa via brutalmente.
Scopriamo che questa decorazione non aveva scopi estetici ma era invece un sigillo atto a mantenere nascosta la vera furia di Gas (mi ha fatto un po’ Broly questa scena, anche a voi?).
Pochissimi istanti dopo questa scena possiamo vedere Gas in preda ad una nuova trasformazione che lo tramuta in una bestia assassina, completamente rinnovata nel corpo ma con la mente annebbiata e che non lo rende capace di distinguere tra amici e nemici.

Praticamente un carro armato di muscoli impazziti che corre a destra e sinistra come la pallina di un flipper e distrugge ogni cosa gli si pari davanti (di aspetto ha un non so che di Blanka di Street Fighter).
Tutta questa rabbia e potenza sono impossibili da contenere per Granolah e il povero cerealiano finisce per diventare un mocio per pulire, con Gas che lo prende per una gamba e lo sbatte in giro senza pietà (anche questa è una scena molto da Broly, succedeva una cosa simile nel primo dei vecchi film).
Anche Goku e Vegeta, che fino a quel momento erano rimasti a fare da spettatori, vengono coinvolti nella scia di distruzione e diventano i nuovi bersagli del mostro.
Quando però i suoi pugni incontrano quelli di Goku accade qualcosa di inaspettato, un ricordo si risveglia nella mente di Gas. La visione di Bardock (o Bardack nella versione italiana) che lo aveva sconfitto 40 anni prima.

Questo attimo di lucidità permette all’alieno di ripristinare il suo schema di pensiero e raggiungere un nuovo autocontrollo che con la pazienza sovrasta l’istinto bestiale che avevamo visto fino ad ora.
Così facendo Gas ascende ad un nuovo stadio di potenza, riuscendo a trovare sia l’equilibrio fisico che quello mentale (un po’ stile ssj4 dove il guerriero mantiene sia la potenza da scimmione che la lucidità).
Come diceva il caro John Dryden: “Bisogna temere la furia di un uomo pazienteche in altre parole significa che adesso sono CAZZI AMARI PER TUTTI !

dragon ball super manga bardock
-bardock-

CONSIDERAZIONI
Il capitolo si conclude qui, in pieno stile classico alla Dragon Ball, anche qui quando tutto sembrava ormai deciso, arriva una trasformazione che ribalta ogni possibile pronostico.
A voi come è sembrato questo nuovo capitolo del manga?
Vi piace la piega che sta prendendo la saga di Granolah?
A me piace la parte legata agli avvenimenti 40 anni prima, è interessante vedere i rapporti che c’erano al tempo con Bardock e l’esercito di Freezer, sono curioso di sapere come il padre di Goku ha fatto a sconfiggere Gas anni addietro.

Fatemi sapere le vostre opinioni e cosa vi aspettate di vedere nel prossimo capitolo con un commento qui sotto, oppure passate dal server Discord per discuterne tutti insieme!


<< Capitolo precedente
/
Capitolo successivo >>

Se il post ti è piaciuto
Followami

Commenta
Lascia Like
Passa dai social
Grazie per la lettura

(non so scrivere, faccio un sacco di errori e
non pubblico nessuna recensione, commento roba e basta)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...