With a Dog AND a Cat Every Day is Fun: Anime s1 ep3

life with cat and dog anime
-pericolo gatto-

INTRODUZIONE
Siamo arrivati al commento della terza puntata di “With a Dog AND a Cat, Every Day is Fun“, la serie anime perfetta per tutti gli amanti degli animaletti pelosini a quattro zampe.
La storia, portata in Italia da Crunchyroll, si presenta come uno slice of life che parodizza la vita di un qualsiasi possessore di animali.
Anche se in apparenza sono cose scontate e banali, in realtà le situazioni che vedrete sono molto ben pensate e vi faranno completamente immedesimare.
Nel ruolo di protagonista abbiamo la cara Matsumoto Hidekichi, (che è anche la mangaka originale della serie) mentre nel ruolo di “comprimari animali”, abbiamo il gentile cagnolino Inu-kun e lo scorbutico gattone Neko-sama.
Durante il susseguirsi degli episodi avremo modo di osservare i divertenti spezzoni che mostrano la vita quotidiana del trio.
La produzione è affidata allo studio “Team Till Dawn” mentre alla regia generale abbiamo Seiji Kishi.
(già direttore di diverse serie popolari come Assassination ClassroomAngel BeatsKengan Ashura, alcuni lavori della Fate Series e Yugo il Negoziatore)

(Alla fine trovate il link agli altri episodi)

COMINCIAMO
La puntata di oggi è estremamente breve, (anche più breve del solito) ma anche estremamente bella.
Vediamo la nostra Matsumoto che si appresta a prendere un taxi per recarsi dal veterinario.
Il piccolo Neko-sama sembra avere qualcosa che non va e per togliersi ogni dubbio meglio portarlo a fare una visita.
La cosa è più facile a dirsi che a farsi, i gatti sono intelligenti e capiscono al volo, guardando il padrone ed analizzando le sue espressioni, che qualcosa non va.
In particolare, conoscete Neko-sama ed il suo temperamento irruento da boss malavitoso in procinto di conquistare il mondo.

Già ficcare gli animali nel trasportino non è mai una cosa facile, pensate farsi anche tutto il viaggio in taxi con una bestiolina incazzata che tira fuori gli artigli e spacca tutto.
Fortunatamente, il guidatore è un signore anziano molto gioviale e tranquillo.
Altri non avrebbero accettato di riaschiare di rovinare il taxi portando un gatto assassino in giro per mezza città, ma a lui la cosa non sembra infastidire più di tanto.
Anzi, vedendo come sul sedile posteriore Neko-sama e Matsumoto litigano, nella sua mente riaffiorano i piacevoli ricordi della vita con il suo gatto.

Il micio aveva il pelo rosso con delle striature simil tigre.
Oltre che il suo manto, anche il temperamento ricordava quello di una vera e propria tigre.
Ogni volta che il padrone usciva di casa senza di lui, il gatto faceva il diavolo e gli si accaniva contro.
L’uomo era ormai costretto ad uscire indossando la divisa da tassista, così da dare l’impressione di andare fuori per lavoro, per poi cambiarsi per strada ed indossare gli abiti normali da passeggio.
Può sembrare una situazione brutta, ma in realtà, ancora oggi che il suo amico non c’è più, l’uomo si ricorda di lui e lo porta sempre nel cuore.

life with cat and dog anime
-lacrimoni-

CONSIDERAZIONI
Ehhhh come fa a non venirti il sorriso guardando la puntata, anche voi che state leggendo saprete sicuramente come ci si sente in questi casi.
Da una parte è vero che gli animali a volte sono difficili da gestire e ci portano via molto tempo, ma lo fai ugualmente perché gli vuoi un bene dell’anima.

Le animazioni ormai lo sapete, sono quel che sono.
Lo studio è molto piccolo e con risorse limitate, personalmente apprezzo molto la filosofia del “se ho pochi soldi faccio una cosa semplice ma fatta bene, invece di fare una trama ultra complessa ma scritta male “.
Il bello delle produzioni che sfruttano i cortometraggi è proprio il non dover seguire a tutti i costi gli schemi del mercato.
Chissene se ora il pubblico vuole un certo tipo di prodotto.

Con il fatto che le puntate durano pochi minuti e le animazioni sono basilari, posso fare quello che voglio ed esprimere al meglio la mia idea.
Magari più serie seguissero questa filosofia, invece di puntare tutto sulla parte esteriore, riempiendo costantemente le trame di contentini per catturare l’occhio dello spettatore, ma al tempo stesso, sacrificando la qualità della storia

<– Episodio precedente | Episodio successivo –>

Se il post ti è piaciuto
Followami

Commenta
Lascia Like
Passa dai social
Grazie per la lettura

(non so scrivere, faccio un sacco di errori e
non pubblico nessuna recensione, commento roba e basta)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...