Ijiranaide Nagatoro san: Anime s1 ep8 potrebbe essere divertente senpai [commento]

nagatoro nella vasca da bagno
-il bagnetto ci sta-

INTRODUZIONE
Hola qui è il vostro Anketsu, oggi è il momento del commento relativo all’ottavo episodio di Don’t Toy with Me Miss Nagatoro, (“Please don’t bully me, Nagatoro”)
La serie anime è realizzata dallo Studio TMS, la regia è affidata a Hirokazu Hanai mentre l’idea orignale deriva dal mangashonen omonimo scritto e disegnato da Nanashi.
(Qui avete il commentary al primo episodio)

Si tratta di una commedia basata sul complicato rapporto di amore/odio tra Hayase Nagatoro e il Senpai.
La prima è una ragazza fin troppo esuberante, mentre il secondo è un giovane dal temperamento timido ed insicuro.
Durante la serie vedremo situazioni sempre più assurde con Nagatoro intenta a tormentare il suo compagno con continui scherzi e prese in giro, ma oltre a questo in gioco potrebbero esserci sentimenti molto più profondi.
Ora senza ulteriori indugi, mettetevi comodi e godetevi la lettura di questo commentary!

(Alla fine trovate il link agli altri episodi)

nagatoro si siede sopra il senpai
-siediti che è morbido-

COMINCIAMO!
La puntata comincia come al solito in aula d’arte, qui Hayase è intenta a sminuire la forma fisica del suo amico.
Non è che il Senpai abbia problemi particolare, ma è decisamente troppo magro e un po’ di sana attività fisica non potrebbe che fargli bene.
Noi spettatori abbiamo la fortuna di assistere ad un fenomeno incredibile, “l’imbudinamento del Senpai“.
*Parte la musica di Super Quark*
Durante la stagione più calda, la specie indigena nota come “Senpais Humanus“, tende a rifiutare ogni sorta di attività che presuppone sforzo fisico.
Solitamente questo comportamento di disingaggio è accompagnato da un suggestivo rituale che consiste nel tirare fuori scuse del tipo “mi fanno male le braccia” o nel cercare di sminuire chi pratica tali attività con atteggiamenti alla “allenare il fisico è da normie“.
Ovviamente il tutto viene agilmente aggirato dalla specie della “Nagatorus Selvaticus ” che trova allenamenti che possono essere fatti anche da fermi.
*Fine della parte Super Quark*

Lo speciale allenamento è semplice, l’unica cosa che il ragazzo deve fare è mettersi a 4 zampe e reggere la posizione mentre la sua compagna si siede su di lui.
Teoricamente questo servirebbe a potenziare la forza delle braccia, ma a conti fatti per il ragazzo la cosa più difficile da fare è resistere all’imbarazzo di sentire il sedere di Hayase che si adagia dolcemente sulla sua schiena.
Ovviamente il trash è appena iniziato e raggiunge il suo apice quando la giovane decide di cavalcare il Senpai come se fosse un cavallo.
Proprio in quel secondo però, dalla porta del club passano 2 studentesse.
Vedendo la scena voi che avreste pensato? per chiunque sarebbe stato impossibile non interpretarla nel verso sbagliato.

Dopo questo inizio col botto, ci spostiamo alla parte centrale della puntata, ormai manca poco al periodo delle verifiche e il Senpai non sembra avere troppa voglia di studiare.
Tutte le sue forze sono focalizzate sul nuovo videogioco con le tettone guerriere che lo tiene sveglio tutte la notte.
Poi però il ragazzo realizza una cosa, se venisse bocciato significherebbe che dovrebbe andare in classe con Nagatoro e le altre!

nagatoro in braccio al senpai
-carini-

Questo tremendo e nefasto scenario costringe il ragazzo ad impegnarsi al massimo delle sue possibilità.
Ad aggiungere un po’ di ansia ai timori del giovane ci pensano Gamo e Yoshi.
Le ragazze provano ad immaginare cosa accadrebbe se il ragazzo venisse bocciato per ben 2 volte e finisse per diventare il loro Kohai.
(Il Kohai è l’opposto del Senpai, ovvero una persona più giovane o di livello scolastico/lavorativo inferiore rispetto al senpai)
Fortunatamente, Come rivelato da Sakura, il trio di amiche non è esattamente il top in campo scolastico.
L’unica con i voti semi decenti è Hayase, ma a conti fatti sono le ragazze a rischiare maggiormetne di essere bocciate.
Per il bene del Senpai, tutto si risolve per il meglio e il duro studio da i suoi frutti.
Ora che lo spettro della bocciatura non aleggia più su di lui, l’unica cosa di cui lo studente deve preoccuparsi, sono le ire di Nagatoro infastidita da tutto l’impegno che il giovane ha messo per non finire in classe con lei!!!

Siamo arrivati al secondo spezzone della puntata, intitolato: “Giochiamo a sasso carte e forbici Senpai!
Tutto ha inizio nei corridoi scolastici, Hayase sta allegramente passeggiando per i fatti suoi, quando dall’aula d’arte si levano delle strane voci.
Il Senpai, Gamo, Yoshi e Sakura stanno confabulando in merito a qualcosa di strano.
Qualcosa che si fa con le mani, che richiede un particolare tipo di impugnatura, che deve essere fatto delicatamente ma al tempo stesso con decisione, una cosa che una volta finita è piacevole, che si può fare da soli ma che se fatta da un’altra persona è decisamente meglio.
Voi a che avete pensato? Ovviamente la risposta è togliere una scheggia dal dito!
(Era talmente palese come cosa, non c’era assolutamente nessun doppio senso dietro)

Vedendo la scena, Hayase si infuria ed è lei stessa a togliere la scheggia dal dito del ragazzo.
Purtroppo l’ira della giovane non si placa e la ragazza tiene il broncio al suo compagno fino alla sera.
Durante il tragitto verso casa, parte la morra cinese selvaggia, chi vince dovrà portare lo zaino dell’altro.

nagatoro imbarazzata
-corri forest-

Per evitare troppi problemi, il Senpai lascia vincere la sua avversaria.
Ora il problema è che invece dello zaino, Nagatoro vuole a tutti i costi essere lei stessa ad essere portata in spalla dal Senpai.
(Vi ricordo che il ragazzo è gracilino, quindi anche se Nagatoro è snellissima, per lui è ugualmente un bello sforzo, oltre ad essere anche parecchio imbarazzante)

Il peso e l’equilibrio precario di questa improvvisata piramide umana, rischiano di far cadere Hayase ma il Senpai riequilibra tutto con uno strattone che serve a rinsaldare la sua presa.
Unico inconveniente è che per farlo, la mano gli finisce in quella zona intermedia di fine coscia/inizio chiappette.
Immediatamente Nagatoro si stacca dalla schiena dell’amico e scappa via, potrebbe sembrare una reazione dovuta alla rabbia, ma in realtà possiamo vedere il primo piano della ragazza completamente in preda all’imbarazzo.
(Dai è proprio cotta)

La sera stessa, i due si sentono telefonicamente e Nagatoro si mostra in videochiamata al Senpai tutta nuda mentre fa il bagno.
Non è una specie di corteggiamento estremo ma è il semplice scherzo della ragazza che ha finito per rivoltarsi contro di lei.
L’intendo di Nagatoro era quello di provocare un po’ il sua compagno telefonandogli dal bagno, ma inavvertitamente il dito della ragazza ha finito per sfiorare il tasto del video, rivelando ogni cosa!
In realtà no tranquilli, l’innocenza di Hayase è salva, dalla sua visuale il ragazzo ha potuto vedere solo dalle spalle in su.
Anche se i due sono visibilmente imbarazzati per l’accaduto, tutto si risolve per il meglio e per questa volta non sembra che Nagatoro abbia intenzione di farla troppo pesare al Senpai.
(Ma avete fatto in tempo a leggere la chat testuale che compare per qualche istante prima della chiamata? a quanto pare i due ragazzi conversano via messaggio abbastanza di frequente e si scambino spesso la buonanotte.
In realtà anche qui quella più spigliata sembra la ragazza, per favore, qualcuno vada lì e dica al Senpai di svegliarsi, ok essere timidi ma almeno un piccolo passo devi farlo, soprattutto perché Hayase ti sta palesemente tirando addosso la patata)

nagatoro hayase è contenta mentre parla con il senpai
-super felice questa Nagatoro-

CONSIDERAZIONI
Siamo arrivati alla conclusione dell’ottavo episodi di Don’t Toy with Me Miss Nagatoro, ora voglio sentire le vostre opinioni, lasciatemi un commento qui sotto:
Che ve ne è parso della puntata vi è piaciuta?
Le situazioni equivoche e fanservice stanno iniziando a moltiplicarsi sempre di più, a voi piace questa direzione o volete che la serie resti più sul comico/romantico classico?
Per voi quanto tempo passerà prima che i due finiscano per dichiararsi a vicenda i propri sentimenti? io spero non troppo perché siamo arrivati all’ottavo episodio e sono già palesemente una coppia, tirarla per le lunghe per altri 30 episodi sarebbe pesante.

(Se poi vogliono continuare possono sempre raccontare il post fidanzamento)


<< Episodio precedente
/
Episodio successivo >>

Se il post ti è piaciuto
Followami

Commenta
Lascia Like
Passa dai social
Grazie per la lettura

(non so scrivere, faccio un sacco di errori e
non pubblico nessuna recensione, commento roba e basta)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...