AnketsuPills: WarioLand 4

Ho giocato questo gioiellino sul mio fidato gba sp 101 ma se non avete un vecchio GameBoy, il gioco è disponibile anche su virtual console per Wiiu.

Rilasciata nel 2001, questa quarta avventura di Wario, anche con il peso degli anni, non delude e si presenta come uno dei migliori platform per GBA, ed anche ai giorni nostri resta un Must Play per tutti gli appassionati, la formula del gioco è sempre la stessa, un mondo diviso in vari sottomondi ognuno con un’ambientazione specifica, una volta completato ogni mondo si deve sconfiggere un boss, completati tutti i liveli e battuti tutti i boss si passa alla battaglia finale, a differenza di Mario, Wario è rozzo, scurrile, imbroglione e pensa solo a sè stesso e a come arricchirsi (e la cosa ci piace).

La trama è semplice, Wario attirata dalle ricchezze, si ritrova all’interno di una piramide, qui ci saranno 4 mondi principali divisi a loro volta in 4 livello l’uno,l’anima del gioco è quella del collezzionismo, infatti ogni livello, ha un totale di 4 pezzi di chiave da sbloccare, 1 disco musicale e infinite aree segrete in cui trovare monete per aumentare il vostro record personale di punti, accompagnati da diversi puzzle ambientali molto carini e ben sviluppati, grazie a un level design di prima classe non capiterà mai di arrivare a punti morti, in cui non si ha idea di dove andare.

Una volta trovata la chiave di fine livello, rappresentata dal fidato Keyzer, ci ritroveremo in una corsa contro il tempo, infatti per essere considerato come superato il livello deve essere percorso a ritroso in pochi minuti, se non si riesce a raggiungere il portale di uscita entra il tempo stabilito inzieremo a perdere le monete tanto faticosamente accumulate, e una volta arrivate a zero anche quelle, inizieremo a perdere vita fino all’inveitabile morte, che ci costringerà a ricominciare tutto il livello da capo, il problema grosso stà nella tentazione che questo gioco ci offre, una delle frasi guida di Wario è “Greed is good” ovvero, “L’avarizia è un bene” e sarà proprio questo l’ostacolo più grande, il gioco è progettato per mettere alla prova la nostra avidità, infatti una volta raggiunta la chiave e partito il timer, si apriranno dei passaggi segreti che portano a vari collezionabili, tra cui i rari dischi con la colonna sonora, ma se tenteremo di andare a prenderli perderemo moltissimo tempo rischiando di mandare all’aria tutto il livello.

Le boss fight sono abbastanza toste, sono tutte a tempo, più di una volta vi ritroverete a vincere negli ultimi secondi, per vincere dovrete capire il pattern di attacco dei nemici armandovi di parecchia pazienza e una buona dose di bestemmie, (attenti a non spaccare il gba o il paddone della wiiu, io ci sono andato vicino più di una volta), in base al tempo rimanente coi cui sconfiggere il boss, riceverete da 3 a 0 premi aggiuntivi, quindi se volete completare tutto al 100% avrete una bella sfida per le mani.

Il gioco non dura molto ma sono assicurate molte ore aggiuntive per sbloccare ogni collezionabile e migliorare i record precenti, ma anche solo per pure divertimento vi assicuro che vi rigiocherete diversi livelli, infatti lo stile grafico è veramente curato i colori sono perfetti e i personaggi disegnati magistralmente, la varietà di nemici è ottima e la trasformazioni di Wario sono varie e una più divertente dell’altra, sarà una sorpresa continua scoprirle tutte, tra le più clamorose Wario zombie, Wario pipistrello e Wario molla, nota per i collezionisti, il gioco loose (solo cartuccia) non costa molto ma se potete, procuratevi una copia completa , il manuale presenta degli artowork veramente belli, in più visto, che non ci sono dialoghi e quasi nessuna riga di testo, vi consiglio di prendervi direttamente una copia giapponese, completa di scatola e manuale si trova ancora a prezzi accessibili e le confezioni JAP dell’Advance sono a dir poco stupende, fanno un figurone in vetrina.

Che ne pensate di questo gioco ? quanti di voi lo avevano già giocato ai tempi ? e qual’è il vostro mondo preferito? ditemi la vostra opinione con un commento qui sotto.

Se vi è piaciuto il post lasciate un like, followatemi per restare aggiornati sui nuovi post e passate dai miei social che trovate nella sezione “INFO” del blog !

Grazie per la lettura.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Sito web creato con WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: