My Hero Academia – S4 ep 9 RED RIOT

Una volta neutralizzati i 3 avversari, vediamo il povero Suneater svenire per la fatica, il ragazzo non potrà aiutare i suoi compagni.
Gli altri continuano il loro cammino per trovare Eri.
Joi Irinaka con la sua unicità che gli permette di modificare l’ambiente, decide di neutralizzare il prima possibile Eraser.
Per questo gli si scaglia addosso ma all’ultimo Aizawa viene protetto da Fat Gum e Kirishima ora i 2 sono separati dal gruppo e si trovano davanti 2 avversari sconosciuti.

(Alla fine trovate il link agli altri episodi)

Il primo è Rappa, un bestione che ha come unicità quella di tirare pugni veloci come proiettili.
(In pratica è un qualsiasi personaggio di shonen che picchia forte)
Il secondo è Hekiji Tengai con il potere di creare delle impenetrabili barriere protettive (Rappa lo definisce un’hikikomori ma a vederlo così non sembra, magari in futuro ci riveleranno qualcosa del suo passato)
I 2 non sembrano andare molto d’accordo, infatti Rappa preferisce combattere da solo.
Dopo aver steso Kirishima con un solo pugno, tocca a Fat Gum.
Anche se l’eroe paffuto è parecchio resistente i colpi sono troppi anche per lui e la situazione si fà pericolosa.
Pensate che le cose andranno male?
Certo che no, infatti parte un flashback e sapete tutti cosa significa?
Esatto, i buoni hanno praticamente vinto.

Vediamo il passato di Kirishima (Eijuccio per gli amici)
Al tempo il ragazzo non aveva ancora sviluppato per bene la sua unicità e non riusciva ad utilizzarla al meglio, anche il suo spirito non era forte come ora.
In particolare, il ragazzo non si sentiva all’altezza del ruolo di eroe, per lui altri giovani della sua età come Ashido Mina o lo stesso Deku, erano molto più dotati di spirito eroico.
Vedendo una vecchia intervista del suo idolo, Kirishima si rende conto in realtà anche gli eroi che sembrano temerari hanno paura e hanno avuto i suoi stessi identici problemi e perciò inizia ad allenarsi migliorando sempre di più fino a riuscire ad entrare allo U.A.
Tornando al presente, Kirishima si getta in difesa di Fat Gum, il ragazzo riesce a resistere a qualche colpo ma finisce dopo 2 secondi nuovamente al tappeto, però almeno questo serve per dimostra la sua forza di volontà.
In realtà la cosa non serviva poi così tanto, era giusto per fare la scena cazzuta, infatti Fat non ha solo il potere di assorbire i colpi ma può anche rimandarli al mittente al prezzo di diventare magro.
Così l’eroe riesce a mettere fuori uso i 2 avversari.

<– Episodio precedente / Episodio successivo –>

Se il post ti è piaciuto
Followami

Commenta
Lascia Like
Passa dai social
Grazie per la lettura

(non so scrivere, faccio un sacco di errori e
non pubblico nessuna recensione, commento roba e basta)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Sito web creato con WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: