Lucca Comics 2019

Anche quest’anno ci siamo, è arrivato il Lucca Comics.
Ormai è quasi il mio decimo anno a questa fiera, con il tempo le cose sono cambiate parecchio (tipo il prezzo dei biglietti) altre sono rimaste bene o male le stesse.
Una cosa che non cambierà mai sono le polemiche post Lucca, ormai si sà come andrà a finire, oggi è il 29 Ottobre 2019 e posso già scrivervi le lamentele che sentirete per le prossime 3 settimane.
Furti di portafogli, prezzi troppo alti di affitti e biglietti, eventi impraticabili per la troppa gente, gente stupida che si fà male, ragazzini che fanno casino e actionfigure-fake ovunque, vendute come originali che però i bambini comprano uguale e sono tutti contenti.
(se leggete questo articolo dopo Lucca, fatemi sapere se effettivamente è andata così)

Capisco le lamentele ma ci saranno sempre questi problemi, è quasi impossibile gestire alla perfezione tutta la marea di gente che si presenta ogni anno.
Le strade saranno sempre bloccate e il traffico sarà una costante, mettetevi il cuore in pace.
Certo, ci sono margini di miglioramento (tipo il prezzo dei biglietti)

Da qualche anno, visto che gli organizzatori si lamentavano che la maggior parte della gente non entra per stand e quindi non porta nessun soldo all’organizzazione, hanno cercato sempre più modi per intascare qualche euro in più, (tipo aumentando il prezzo dei biglietti) dopo il tentativo fallito dell’anno scorso di far pagare l’ingresso in città, quest’anno si sono organizzati meglio, ora per poter partecipare a quasi tutti gli eventi servirà il biglietto degli stand per il giorno corrispondente.
Esempio: volete vedere Araki? dovete comprare il biglietto per quel giorno anche se non andate per stand e poi andare a ritirare un biglietto apposito per la conferenza.
Già mi immagino il casino che ci sarà, ogni 2 metri ci sarà una fila per ritirare un biglietto per qualche evento, ma esibire il biglietto giornaliero e basta non era più semplice ?
In pratica, in un modo o nell’altro ci fregano e toccherà sempre spendere di più per potersi godere Lucca.

Quest’anno ci saranno ospiti interessanti, tra i principalei:
Hirohiko Araki (però attenzione, non farà firma copie e foto)
Don Rosa, è sempre un piacere avere questo grande disegnatore in Italia.
Stan Sakai, un’altro grande fumettista, creatore di Usagi Yojimbo, quando era venuto qualche anno fà mi feci fare un disegno su un’albo del coniglio ronin e quest’anno ripeterò la cosa.
Andrzej Sapkowski, scrittore di The Witcher, non mi sono informato come funzionerà l’incontro con lui ma sarebbe bello farsi autografare qualcosa.

Quindi, voi andrete a Lucca?
Che ne pensate della fiera in generale, cosa vi piace e cosa invece cambiereste?
(potrei ripete per la quarta volta “il prezzo dei biglietti”)

Se il post ti è piaciuto
Followami

Commenta
Lascia Like
Passa dai social
Grazie per la lettura

(non so scrivere, faccio un sacco di errori e
non pubblico nessuna recensione, commento roba e basta)

3 risposte a "Lucca Comics 2019"

Add yours

  1. Io non sono stata al Lucca Comics ancora ma non credo di poter stare in fila sotto il sole per ore e quindi non credo che ci andrò mai. Purtroppo anche se l’evento è bellissimo credo che la ftica per me possa essere troppa e non posso rischiare.

    Piace a 1 persona

      1. Sì, camminare troppo non mi stanca i piedi ma la schiena. Infatti al Naoniscon sono agevolata perchè essendoci la sezione dei giochi da tavolo posso sedermi e riposarmi. Ma non in tutte le fiere di comics c’è questa sezione, come ho visto nei programmi, e quindi non c’è modo di riposare, se non nei bar, che di solito sono affollatissimi.

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Sito web creato con WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: