Digimon Adventure 2020: ep5 I Digimon Sacri

Siamo di nuovo nel mondo digitale creato da Akiyoshi Hongo.
Nella puntata precedente avevamo visto Piyomon evolversi in Bridramon e trasportare gli altri del gruppo alla loro destinazione.
Una volta raggiunta l’arena di luce, Taichi tocca una strana lastra dall’aspetto antico.
Questo innesca una reazione la quale permette ad una misteriosa entità di manifestarsi.
Avvolta da una luce quasi irreale si materializza una piuma bianca e immacolata.
Siamo arrivati ad un punto di svolta, forse scopriremo qualcosa riguardo a questo mondo sconosciuto.

(Alla fine trovate il link agli altri episodi)

Una visione del passato riempie le menti dei piccoli umani.
Al tempo, il mondo era sull’orlo del disastro, il bene e il male erano in continua lotta e il destino non aveva ancora scelto chi sarebbe stato il vincitore del conflitto.
Questo costrinse i digimon sacri a discendere dal cielo e combattere in prima persona contro le schiere di assalitori.
Visto il numero dei nemici, l’impresa sarebbe stata impossibile perfino per un dio.
Qui entra in scena un gruppo di coraggiosi e imponenti digimon guerrieri.
(Se siete fan della vecchia serie li avrete sicuramente riconosciuti)
Anche se costituito da comuni esseri digitali senza abilità mistiche, questo team riuscì a far pendere l’ago della bilancia a favore del bene.
In particolare, l’evento finale che mise fine a tutto, fu l’arrivo del cavaliere bianco armato di spada e cannone che abbiamo già potuto ammirare nel secondo episodio.

Ora che una nuova minaccia infesta il mondo digitale, solo i prescelti tra il popolo umano potranno riportare la pace e l’ordine.
Scopriamo anche qualcosa in più sulla composizione di questo universo.
Il mondo digitale di discosta completamente da quello umano e risiede nella parte più profonda e irraggiungibile della rete.
L’unico vero collegamento tra i mondi si è potuto avere grazie all’invenzione di Internet, che possiamo quandi idealizzare come una sorta di ponte di collegamento.
Proprio in questa porzione intermedia della rete si trova un’altro digiprescelto, si tratta di Izzy.
(Koshiro)
Insieme a lui il fidato digimon coccinella Tentomon, i due come avevamo visto nella puntata precedente, sono ancora ploccati nella pancia dell’immenso mostro con sembianze di balena, denominato Whamon.

Il momento idialliaco presso la piramide di luce è destinato a durare poco, tutta l’area circostante viene messa a ferro e fuoco dall’errivo di una schiera di Dokugumon capitanati da Ogremon.
Stessa sorte tocca a Koshiro, il quale viene attaccato da un raid di Tylomon assassini.
Qui il ragazzo, oltre ad individuare che dietro tutto si nasconde l’influsso malevolo di Soundbirdmon, (bel nome) riesce a far anche evolvere il suo amico digitale.
Con una posa stile ‘La creazione di Adamo’ assistiamo alla digievoluzione di Tentomon.
Il piccolo insettimon rosso lascia il palcoscenico a all’immenso Kabuterimon.
Il resto ciao ma che ve lo commento a fare, è un mix di lacrime, gioia e figaggine con un sottofondo musicale che spacca tutto.
Prima arriva Birdramon, poi Greymon e poi le onde energetiche che tritano ogni avversario, mega flame e mega blaster come se piovesse.
I ragazzi e i loro mostri digitali si fanno strana a cazzotti attraverso la marmaglia di nemici.

Con una veloce apparizione di Devilmon e Mimi si conclude anche il quinto episodio di Digimon Adventure 2020.

CONSIDERAZIONI
Mi viene sempre da piangere quando guardo questo anime, eppure non è che ancora si sia visto chissà cosa, sarà la nostalgia che prende il sopravvento e mi ricorda quando guardavo la serie originale.
Nel complesso stà iniziando a decollare, spero proprio che andando avanti cresca sempre di più ed arrivi ad un buon livello qualitativo.
Ho ancora qualche incerte su questo incipit ma vedremo andando avanti
.

<– Episodio precedente / Episodio successivo –>

Se il post ti è piaciuto
Followami

Commenta
Lascia Like
Passa dai social
Grazie per la lettura

(non so scrivere, faccio un sacco di errori e
non pubblico nessuna recensione, commento roba e basta)

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...