Interstella 5555: ep6 Nightvision

Qui trovate un approfondimento su Interstella 5555

Tra gli “episodi” che vanno a comporre questo “home musical” , Nightvision è tra le tracce musicali più brevi.
Solo 1 minuto e 51 secondi ma tanto basta per rappresentare al meglio la situazione di Shep.
(Shep è il capitano della nave a forma di chiatarra che avevamo visto qualche puntata fa)

Sia la melodia che le immagini mirano a creare un’atmosfera di tristezza e depressione.
Fuori piove e mentre Darkwood fà ritorno all’hotel, una figura incappucciata controlla dall’alto la città.

(Alla fine trovate il link agli altri episodi)

I 4 Musicisti invece, sono rinchiusi in camera e vengono obbligati con la forza a firmare autografi fino allo sfinimento.
La situazione stà diventando insostenibile, se continua così non resisteranno a lungo.

Dalla lucentezza e sfarzo dell’hotel, ci spostiamo ai bassifondi della città.
L’uomo incappucciato non era altri che il sopracitato Shep, il colorito non proprio umano (al massimo da puffo) lo costringe a muoversi con prudenza, cercando di evitare quanto più possibile gli sguardi indiscreti.
A suo malgrado, il capitano, si ritrova anche obbligato a fuggire dalle volanti della polizia.
Probabilmente la sua presenza non è passata inosservata agli uomini di Darkwood.

L’uomo stesso sembra aver perso le speranze di aiutare la band ma proprio quando sembrava volersi lasciar andare, le immagini promozionali di One More Time, lo riportano con i piedi per terra.
In particolare, la visione della sua musa, Stella, gli conferisce nuova determinazione.
L’unica soluzione è fare qualcosa di drastico, ormai anche Shep stesso se ne è reso conto, bisogna passare all’azione per il bene degli ostaggi.
Altrimenti, quello che li aspetta è una vita di schiavitù al servizio di un tiranno assetato di potere e fama.

<– Episodio precedente / Episodio successivo –>

Se il post ti è piaciuto
Followami

Commenta
Lascia Like
Passa dai social
Grazie per la lettura

(non so scrivere, faccio un sacco di errori e
non pubblico nessuna recensione, commento roba e basta)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Sito web creato con WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: