Nibiru, the Primal Being: Analisi Carta

Con l’uscita delle nuove mega tin 2019 (sarcofago d’oro) la Konami ha deciso di introdurre una serie di carte promo che cambierà in maniera del tutto casuale, tra cui ci sarannoa nche le tre divinità egizie con gli artwork cambiati, una delle carte più interessanti che potremmo trovare tra queste promo è Nibiru The primal being.

Si tratta di un mostro effetto con attributo luce, 11 stelle e di tipo roccia, ovviamente non lo evocheremo mai in maniera tradizionale, anche se i suoi 3000 di ATK e 600 di DEF, non sono da sottovalutare, come è facile capire la parte interessante di questo mostro è il suo effetto : “Una sola volta per turno, durante la Main Phase, se il tuo avversario ha evocato normalmente o specialmente 5 o più mostri in questo turno, possiamo tributare quanti più mostri possibili sul terreno ed evocare questa carta sul nostro campo poi dobbiamo evocare sul terreno dell’avversario un token (roccia/luce/livello11) con attacco e difesa che diventano uguali al totale di attacco e difesa dei mostri tributati”

“During the Main Phase, if your opponent Normal or Special Summoned 5 or more monsters this turn (Quick Effect): You can Tribute as many face-up monsters on the field as possible, and if you do, Special Summon this card from your hand, then Special Summon 1 “Primal Being Token” (Rock/LIGHT/Level 11/ATK ?/DEF ?) to your opponent’s field. (This Token’s ATK/DEF become the combined original ATK/DEF of the Tributed monsters.) You can only use this effect of “Nibiru, the Primal Being” once per turn.”

Per cominciare, ovviamente l’effetto di evocarlo dopo che il nostro avversario ha evocato 5 o più mostri è un’effetto rapido (Quick) quindi può essere usato durante il turno dell’avversario, così da diventare anche lui, una specie di hand-trap, ricordatevi che la carta non deve per forza essere attivata appena il vostro avversario evoca il quinto mostro del turno, al contrario spesso conviene aspettare, quando il requisito di aver evocato 5 mostri in un turno possiamo attivare questo mostro anche se attualmente il nostro opponent ha un solo mostro in campo, questa cosa può rivelarsi molto forte contro mazzi pendulum o ancora di più contro mazzi che si basano molto sui link, così da togliergli un mostro e non dare neanche un token troppo grosso.
Il fatto di dare un token all’avversario potrebbe spaventare, soprattutto se in campo ci sono 5 o più mostri e l’attacco del token diventa 5000/6000, ovviamente questa carta deve essere usata al momento giusto, cercate di avere a disposizione un modo rapido per liberarvi del token, magari con un’effetto per spaccare un mostro, oppure fate in modo che il suo attacco sia inferiore a quello di Nibiru

Sicuramente questa sarà una carta che saprà ritagliarsi molto spazio sui tavoli da gioco, si vede il chiaro intento da parte di Konami di dare un gremo a tutto lo spam di mostri che si stà vedendo negli ultimi tempi, un mazzo forte oggi giorno evoca facilmente anche più di 5 mostri a turno, in aggiunta all’effetto del mostro a renderlo ancora più devastante c’è il fatto che questa carta possa essere cercata dall’effetto del mostro XYZ “Granite Loyalist” il quale è a sua volta un’altra promo che potrete trovare nelle mega tin.

Personalmente mi sembra una buona carta contro quasi tutti i mazzi del meta, voi che ne pensate? questo mostro riuscirà a fermare lo spam o non sarà sufficiente?

Se il post ti è piaciuto
Followami

Commenta
Lascia Like
Passa dai social
Grazie per la lettura

(non so scrivere, faccio un sacco di errori e
non pubblico nessuna recensione, commento roba e basta)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Sito web creato con WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: